giovedì 9 ottobre 2008

Gamberone su passata di fagioli e spiedino di cozze e pancetta

fagioli cocco secchi - o cannellini o toscanelli
gamberoni
cozze
pancetta affettata
olio extravergine di oliva
sale grigio
pepe bianco

Mettere a mollo in acqua gelida i fagioli secchi per almeno 24 ore, ma anche più, non se ne avranno a male.
Cuocere i fagioli in acqua - minerale naturale oppure di rubinetto ma depurata. Quanta acqua e per quanto tempo? Mai misurato, io li cuocio in una vecchia pentola di coccio, a lungo ed aggiungendo acqua bollente quando iniziano ad asciugare, fino ad ottenere una consistenza cremosa.
Passare i fagioli nel mixer, regolando sale e pepe ed emulsionando con olio extravergine di oliva.
Fare aprire le cozze in una pentola coperta, estrarle dalla loro conchiglia ed infilarle in uno stecchino. Avvolgere lo spiedino così ottenuto in pancetta affettata. Passare gli spidini al grill.
Servire lo spiedino con un gamberone cotto a vapore sulla passata di fagioli.

Nessun commento: