sabato 21 febbraio 2009

Bomboloni!...bomboloni caldi!...bomboloni!...chi vuole i bomboloni!

Bomboloni in cottura

Bomboloni in corso


Lievitazione dei bomboloni in corso.

patate lesse, 200 grammi
farina bianca di farro, 250 grammi
zucchero, 40 grammi
olio di oliva, 40 grammi
lievito di birra, una bustina

Passare al setaccio le patate lesse ancora tiepide - aiuta la lievitazione - e metterle nella planetaria insieme a tutti gli altri ingredienti. Impastare come per la pasta di pane. 
Fare lievitare nel solito luogo umido e tiepido fino al raddoppio del volume.
Stendere l'impasto su un piano infarinato  e tagliare dei dischi dello spessore di un centimetro abbondante. 
Procedere con la seconda lievitazione. Un'ora circa.
Friggere in olio di riso. 
Wok in ferro nero & piastra ad induzione permettono di mantenere la temperatura sempre sotto controllo.
Asciugare l'olio in eccesso - ma è veramente un eccesso? - e completare con zucchero S E M O L A T O.

E' la mia interpretazione di un classico versiliese, senza burro e frumento, ma con patate e farro della Garfagnana ed olio di oliva.

sabato 14 febbraio 2009

Gnocchi

Ricetta liberamente tratta da L'arte della cucina moderna, Henry-Paul Pellaprat.

patate, bianche e farinose, 600 grammi
farina, 200 grammi
tuorlo d'uovo, uno

Lavare e lessare le patate con la buccia. A cottura ultimata pelarle ancora bollenti, schiacciarle con una forchetta e metterle nella ciotola della planetaria armata con la frusta piatta. Aggiungere la farina - oggi ho usato farina di Enkir Mulino Marino macinata a pietra - ed il tuorlo d'uovo. Impastare qualche minuto. Il risultato è un impasto soffice ed un poco appiccicoso. Dividere l'impasto in quattro e tirare dei rotolini dello spessore di un dito su un piano infarinato. Tagliare degli gnocchi di 3-4 centimetri di lunghezza. Cuocere subito in acqua bollente - ma anche congelarne una parte per il futuro - e condire.
Provati con un ragout di coniglio con verdure, poco triplo concentrato di pomodoro e vino rosso - ricetta classica del ragout alla napoletana ed un filo di olio di nocciola.

lunedì 2 febbraio 2009

Pancakes & melassa

Stessi ingredienti del post precedente (frittelle di carnevale). Dimezzare la farina e cuocere in padella invece di friggere, versando un mestolo di pastella nella pentola bollente ed unta.
Il risultato sono delle frittatine belle gonfie di 10-12 cm di diametro.
Si servono appena fatte, coperte di melassa di zucchero di canna e buccia di arancia grattuggiata.
Eat american.