martedì 30 dicembre 2008

Panettone



per l'impasto

farina bianca di farro, 500 grammi
acqua tiepida, 150 grammi
lievito di birra disidratato
zucchero, 150 grammi
olio di riso, 100 grammi
un uovo intero ed un tuorlo
uvetta e canditi

per la glassa

zucchero, 150 grammi
uovo, un albume
olio di riso quanto basta
mandorle intere

Ricetta complessa, in più step:

Primo Impasto > Prima Lievitazione > Secondo Impasto > Seconda Lievitazione > Prima Cottura > Glassatura > Seconda Cottura

Mettere nella planetaria metà farina, l'acqua tiepida, lievito ed un cucchiaio di zucchero. Impastare fino ad ottenere un composto elastico ed appiccicoso che deve essere messo a lievitare in luogo tiepido ed umido fino a triplicarne il volume.

Aggiungere all'impasto la farina rimanente, lo zucchero, l'olio, l'uovo intero ed il tuorlo. Impastare nuovamente aggiungendo uvetta precedentemente ammorbidita in acqua e canditi. L'impasto deve risultare morbido ma lavorabile con le mani, se così non è, aggiungere qualche cucchiaio di farina fino ad ottenere la consistenza desiderata.

Mettere l'impasto nella apposita forma da forno e fare lievitare nuovamente per circa un'ora.

Preparare la glassa montando lo zucchero con l'albume d'uovo e l'olio.

Cuocere in forno ventilato a vapore - 180° - per circa 30 minuti.

Estrarre dal forno il panettone, glassarlo e cospargerlo di mandorle. Riprendere la cottura per altri 30 minuti circa.


lunedì 29 dicembre 2008

2008>2009: Menu?

Albicocche al the verde
arrostite al maigret de canard

Uovo e foie gras in cocotte
biscotti di riso al pepe di Szechwan

Crema di lenticchie e raviolo di cotechino
fondo bruno al cacao e gocce di olio al peperoncino

Cappone croccante
marroni e scalogno confit

Piccoli panettoni alla nocciola
gelo di mango