giovedì 20 novembre 2008

Baccalà mantecato

filetto di baccalà sotto sale
olio extravergine di oliva delicato

Lavare il filetto di baccalà in acqua gelida e lasciarlo per un paio di giorni a mollo sempre in acqua gelida , da rinnovare almeno ogni 12 ore.
Cuocere per 15 minuti in acqua bollente il baccalà, colare ed asciugare bene.
Pulire il filetto dalle eventuali lische rimanenti ma non dalla pelle.
Montare nella planetaria il baccalà finemente spezzettato con olio di oliva extravergine. L'olio deve essere versato a filo, fino ad ottenere una consistenza soffice e spumosa.

1 commento:

sofia f ha detto...

una ricetta di natale?
s.